You are using an outdated browser. Please upgrade your browser to improve your experience.

Dotato di tecnologie all'avanguardia, il centro di ricerca e sviluppo Pometon è il cuore dello sviluppo dei nostri prodotti ed è gestito dal nostro team di esperti ingegneri di ricerca che lavorano in stretta collaborazione con i nostri clienti. Le polveri metalliche come il titanio, l'alluminio e il nichel per il settore biomedicale, aerospaziale ed elettronico, seguono richieste specifiche e devono essere costantemente personalizzate, Pometon è in prima linea nello sviluppo di polveri dedicate. Incoraggiamo i nostri clienti a collaborare con noi presso le nostre strutture di ricerca per fornire assistenza tecnica ed il massimo supporto al raggiungimento degli obiettivi comuni.

Funzioni e obiettivi del dipartimento di ricerca e sviluppo

  • Sviluppo di nuovi prodotti
  • Miglioramento dei prodotti esistenti
  • Acquisizione di nuove tecnologie
  • Miglioramento costante della efficienza dei processi

 

  • Collaborazioni tecnico-scientifiche con aziende industriali;
  • Cooperazione con le università, centri di ricerca nazionali e internazionali;
  • Partecipazione a progetti e consorzi europei e internazionali;
  • Avanzando verso la tecnologia appropriata dell'ambiente

Le attività del dipartimento R & D di Pometon sono focalizzate sui seguenti ambiti:

Materiali

Conoscenza dei materiali ed esperienza nel selezionare le giuste polveri

Design

Supporto per creare soluzioni PM innovative

Processi

Know-how per garantire efficienza e qualità produttiva ottimali.

Ambiente

Scegliamo le tecnologie più appropriate.

Partecipazione

Partecipazione a progetti e consorzi europei e internazionali

Tecnologie Pometon

TECNICHE DI ATOMIZZAZIONE (acqua, aria)
PROCESSO ELETTROLITICO
MACINATURA

Il Laboratorio di ricerca Pometon

Microscopio elettronico a scansione con microscopio ottico

Il microscopio elettronico a scansione è in grado di fornire immagini ad alta risoluzione con ingrandimenti superiori a 100.000. È dotato di diversi rivelatori che forniscono informazioni morfologiche e strutturali. Grazie alla presenza di un rivelatore EDS (Energy Dispersive Spectroscopy), è possibile ottenere informazioni sulla composizione chimica del materiale in esame.

I microscopi ottici, con ingrandimenti fino a 1000X, sono utilizzati per indagini metallografiche e la valutazione della porosità nel materiale.

Spettrometria di emissione ottica al plasma accoppiato induttivamente (ICP-OES)

La spettroscopia di emissione al plasma consente a Pometon di determinare la composizione chimica qualitativa e quantitativa delle polveri. L'attrezzatura è molto precisa e capace di riconoscere tutti gli elementi nella tavola periodica.

Analizzatore delle dimensioni delle particelle a diffrazione laser

La diffrazione laser consente a Pometon di determinare la distribuzione delle dimensioni delle particelle di una polvere. Dà indicazioni sulla dimensione delle particelle e sulla composizione. È dotato di unità di campionamento a secco ed a umido.

Mastersizer 3000, Malvern

Termogravimetria, calometria differenziale a scansione e analisi termica differenziale (TG-DSC-DTA)

L'analizzatore termico consente di misurare i cambiamenti nelle proprietà fisiche di un materiale in funzione della temperatura, in un intervallo tra -150 ° C e 2400 ° C. Registra le variazioni di peso di un campione e fornisce informazioni sui processi endotermici ed esotermici che avvengono quando la temperatura cambia.

STA 449 F3 Jupiter, Netzsch

Analisi cristallografica a raggi X (XRD)

L'analisi mediante diffrazione a raggi X consente a Pometon di definire e quantificare le fasi cristallografiche presenti nella polvere, che alla fine influenzano le caratteristiche meccaniche.

D8 Advanced Eco, Bruker

Spettrometro di emissione ottica Avio 200 ICP

La sensibilità e la risoluzione superiori derivanti dalla tecnologia a doppia visione, ci permettono di raggiungere una precisione chimica eccezionale in combinazione con un'esecuzione ancora più rapida dell'analisi, se confrontato con altri ICP-OES.

Oltre a tutti questi vantaggi, il consumo di argon più basso di qualsiasi ICP riflette la sensibilità di Pometon all'efficienza attraverso il contenimento delle risorse / costi senza dimenticare l'ambiente.

 

Picnometro a elio

Il picnometro a elio è uno strumento in grado di misurare il volume di un solido poroso. L'apparecchiatura consente a Pometon di misurare con precisione gli "spazi vuoti" (porosità) in una polvere.